Il poeta è un clown

Il clown è il poeta per eccellenza

Sono solo un epìgono

dei bianchi audaci

che hanno toccato

le corde dell’anima

firma.jpg
SCRITTORE  DELL'ENCICLOPEDIA DI
POESIA ITALIANA CONTEMPORANEA
611FBJV7zFL - Copia.jpg

Angelo Bonanno (classe ’78) è dedito alla scrittura poetica dagli anni delle scuole superiori, spesso ricorda di aver composto le sue due prime poesie proprio all’età di sedici anni.
Insegnante di professione, è amante dell'arte tuttotondo, tanto da frequentare corsi professionali di pittura e calligrafia tradizionale giapponese, ballo, recitazione, e armonica a bocca, senza mai abbandonare la sua passione per la poesia.
La sua scrittura attuale gode di più influenze: egli sente di ispirarsi alla poesia decadente del Novecento e di essere fortemente influenzato dai testi musicali della beat generation degli anni ’60. Il procedimento espressivo che utilizza si rifà quasi esclusivamente all’esperienza del verso libero, al linguaggio simbolico e alla suggestione musicale, con una evidente forte inclinazione alla tecnica ermetica.

Ha all’attivo due brevi silloge, Introitus e Confiteor, realizzate rispettivamente nel 2016 e 2017, ed è prossimo (2021) alla pubblicazione di un terzo volume dal titolo Anamnesi che, includendo il capitolo Oratio, va a chiudere la “trilogia” della sua prima opera e rappresenta la sua prima vera produzione formale e la maturità raggiunta.

Il 2021 vedrà anche la pubblicazione di una silloge dal titolo Anima Blues che raccoglie liriche e testi di canzoni (quest'ultime in inglese) che sono maggiormente ispirati a temi malinconici e appassionati con un forte accento all’introspezione, così com’è il medesimo genere musicale che l’autore ama particolarmente e dal quale trae ispirazione. Il cantante e armonicista di fama internazionale Fabrizio Poggi (candidato ai Grammy Awards 2018) ha definito Angelo "artigiano di parole", in una dedicata apposta sul suo libro Il soffio dell'anima: armonicisti blues inviato ad Angelo dopo aver letto alcuni suoi testi di canzoni blues.

Dedicandosi anche allo studio del genere giapponese haiku, attraverso svariati autori e partendo dalla famosa opera in quattro volumi Haiku, di R. H. Blyth, nel 2020 ha pubblicato una silloge dedicata a questo stile poetico dal titolo Prime Suggestioni, realizzata con l’ausilio del suo insegnante giapponese di calligrafia tradizionale.

Attualmente è impegnato nella realizzazione di un libro di narrativa Fiabe e leggende dell'antico Giappone, una raccolta di racconti brevi ispirati alla cultura popolare tradizionale giapponese.
Molte sue liriche sono risultate finaliste in importanti premi nazionali, ricevendo menzioni al merito, nel giugno del 2020 viene inserito ufficialmente nell'Enciclopedia di Poesia Italiana Contemporanea edita dalla rinomata Fondazione Mario Luzi, mentre l'anno successivo viene inserito nell'Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei edita da Aletti Editore con prefazione di A. Quasimodo (figlio del famoso Premio Nobel).

Angelo è membro dell'associazione Il Club degli Autori, di cui già presidente onorario la grande Alda Merini, con inserimento nella relativa Antologia Letteraria Virtuale, nonché membro della The Blues Foundation (Tennessee), la più importante organizzazione deputata alla preservazione dell'eredità della musica blues.

 
TRILOGIA

1° volume

2° volume

3° volume

incluso in Anamnesi
INEDITI
Anamnesi
Anima blues
SOON
Prime suggestioni
Antologie in cui sono presenti liriche di Angelo
Antologia Premio M. Yourcenar 2017
Antologia Premio Emozioni 2020
Enciclopedia dei Poeti Italiani Contemporanei 2021
NARRATIVA
SOON
Enciclopedia di Poesia Itaiana Contemporanea
SOON
 

Quando scrivi una poesia devi entrare in uno stato mentale particolare, che è quello in cui può indurti la musica con la sua capacità ipnotica di allentare i freni, di lasciare che l'inconscio faccia la sua parte, quale che sia.

Jim D. Morrison

 
 
Quando
Coming soon
Dove
Coming soon

Milano (MI)